Appello alla mobilitazione per la Val Susa. Domenica 3 luglio "Assedio alla Maddalena"

DOMENICA 3 luglio : "ASSEDIO ALLA MADDALENA"

Resoconti, foto e altro della manifestazione
www.notavtorino.org
www.notav.eu
www.notav.info

 

Il coordinamento dei comitati notav riunito a Bussoleno il 29 Giugno indice per domenica 3 luglio dalle ore 9 una manifestazione di carattere nazionale in seguito allo sgombero del presidio della Maddalena.

La manifestazione avrà carattere popolare con l’obbiettivo di assediare le zone di accesso alla Maddalena occupate illegittimamente dalle forze di polizia e dalle ditte incaricate di costruire un immenso campo
militare, e non un cantiere, distruggendo il territorio senza alcuna considerazione per l’ambiente, la storia e la civiltà della nostra Valle.
Saremo un popolo in movimento, pacifico e determinato per difendere i beni comuni, la nostra terra e il futuro di tutti e tutte.
Non siamo mai stati un movimento Nimby. La solidarietà di questi giorni ci dice che combattiamo una lotta che riguarda tutti.
Per questo invitiamo, quanti hanno a cuore la democrazia del nostro paese, chi ancora ha coraggio d’indignarsi, a partecipare all’assedio.

(Attraverso i siti internet e un numero telefonico dedicato faremo circolare le informazioni necessarie per raggiungere la manifestazione).

www.notavtorino.org
www.notav.eu

www.notav.info

No TAV! No mafia! No alla militarizzazione!
Si al rispetto della Valle! Si alla volontà di riscatto di tutta l’Italia!

Il coordinamento dei comitati delle Valli No Tav
Bussoleno 29 giugno 2011
Giovedì 30 Giugno, ore 10,30

Notizie utili
GLI ORGANIZZATORI CONSIGLIANO DI EVITARE IL PIU' POSSIBILE L'USO DELLE AUTO PER GIUNGERE IN VALLE E SUI LUOGHI DELLA MANIFESTAZIONE. SOTTO, GLI ORARI DEI TRENI TORINO-CHIOMONTE:Torino Porta Nuova: 7,20 (arrivo 8,26); 8,15 (arrivo 8,56); 9,05 (arrivo 10,07).
I ritorni: 17,40 (18,47); 18,31 (19,15); 19,44 (20,50).


A TUTTE LE REALTA’ DEL PATTO NAZIONALE DI MUTUO SOCCORSO: APPELLO ALLA MOBILITAZIONE PER LA VALSUSA

L'azione militare volta ad installare in valle il primo cantiere per il TAV Torino-Lione è iniziata alle 4 del mattino di questo lunedì 27 Giugno con la chiusura al traffico dell'autostrada A32, destinata a diventare uno dei teatri dell'intervento di forza contro i Valsusini. Un numero spropositato di agenti delle varie armi, una dotazione eccezionale di mezzi hanno aggredito il Presidio della Maddalena di Chiomonte da 3 lati. 
Nell'area era presente un migliaio di presidianti che si erano fermati per la notte dopo la grande fiaccolata popolare della domenica sera. In 5 ore una troncatrice cingolata protetta da getti di idranti ha potuto aprire, nella delimitazione laterale delle carreggiate, un varco che intendono usare per far scendere mezzi e materiali utili ad allestire in terreni sottostanti il viadotto Clarea unsimulacro di recinzione di cantiere: tanto basterebbe ad una complice UE per confermare il contributo di 670 milioni (che i nostri "piquattristi" non vedono l'ora di spartirsi) 
Con l'uso di molti lacrimogeni i presidianti sono stati sospinti nei boschi e lì inseguiti con lanci ulteriori. Intanto sulle statali della Valle di Susa si andavano radunando i manifestanti NO-TAV svegliati nelle loro case dai fuochi di artificio utilizzati per dare l'allarme. Un paio di concentramenti, per ora (Exilles, oltre Chiomonte e S. Ambrogio, in bassa valle), richiamano tutti ad iniziative di mobilitazione. Da Torino, dalla cintura, dalla Valsangone si sta convergendo in questi punti. 

 
DALLA VALLE DI SUSA LANCIAMO UN APPELLO NAZIONALE AD UNA MOBILITAZIONE PACIFICA A SOSTEGNO DELLA RESISTENZA CONTRO IL TAV, IN TUTTE LE LOCALITA' IN CUI QUESTA SIA POSSIBILE.
Abbiamo bisogno del vostro aiuto: vi chiediamo per ora di manifestarci solidarietà ed appoggio dalle vostre realtàRESISTERE PER ESISTERE!
Continuate a seguire gli sviluppi sui nostri siti: 
www.notavtorino.org
www.notav.eu

www.notav.info

MARTEDI' 28 TUTTI IN VALSUSA
27/06/2011 12:27 |

Domani sera a Susa alle 21 manifestazione NO TAV di protesta contro lo sgombero della Maddalena e per rilanciare le ragioni del movimento, contro lo scempio della Val Susa e contro lo spreco di 20 miliardi euro.
PARTECIPATE TUTTI !


Ultimo aggiornamento ( Lunedì 12 Dicembre 2011 07:51 )

 

La Nuova Voce del 22/06/11-Scontro in Regione tra Bono e Motta

La Nuova Voce del 22/06/11-Scontro in Regione tra Bono e Motta:
Motta scherza... ma ci è o ci fa???? 
Un presidio tipo Chiomonte... stia tranquillo, se avremo la forza lo faremo!
Leggi l'articolo... 

 

Tre Sere in Piazza - Gassino - 26,27,28 maggio


Tre Sere in Piazza
- Gassino - 26,27,28 maggio.

Saremo presenti con un banchetto notangest per continuare la nostra opera di informazione....
Guarda la locadina della manifestazione... 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 09 Giugno 2011 14:20 )

 

"Sentieri della Collina torinese", libro con La Stampa dal 25/5/11

Scritto di Emilio Soave di Pro Natura Torino sulla Tangenziale Est a pag. 92 del libro "Sentieri della Collina torinese", 35 escursioni e passeggiate, di Stefano Camanni e Furio Chiaretta, su progetto editoriale del Parco Naturale della Collina Torinese, Edizioni del Capricorno. Il libro è in vendita (8,90 €) nelle edicole della Provincia di Torino in abbinamento al quotidiano La Stampa da mercoledì 25 maggio e sarà presentato martedì 7 giugno alle 18,30 nella Sala convegni del Museo di Scienze Naturali di Torino, via Giolitti 36, Torino.
Lo scritto di Emilio Soave sulla tangest...

La Nuova Voce di Gassino del 08/06/11 "Tangenziale Est nel libro raccolta dei sentieri della collina"
Leggi l'articolo... 

Ultimo aggiornamento ( Mercoledì 08 Giugno 2011 16:36 )

 

Lettera alle/ai candidate/i sindaca/o Elezioni Comunali 2011 e le risposte ricevute

Il 6 Maggio, abbiamo inviato una lettera alle/ai candidate/i sindaca/o ai Comuni interessati alla tangenziale Est di Torino, perchè si esprimano in merito.
La lettera:

Spettabile candidata/o Sindaca/o
p.c organi di informazone

Il 30 aprile, data nella quale, almeno per la Provincia di Torino, sarebbe dovuto partire il bando di gara per la costruzione della così detta “tangenziale Est di Torino” che, ci permettiamo ricordarLe, altro non è che un raccordo autostradale pedaggiato tra la A21 TO-PC e la A4 TO-MI e A5 TO-AO, è passato.

Solo ora tramite gli organi di informazione si viene a sapere di una proroga al 31 dicembre 2011.

La CAP non rende pubblici i documenti che avrebbe dovuto predisporre a seguito della Convenzione con la Provincia di Torino del 4 Agosto 2009.

Nessuna informazione viene fornita e le cittadine e cittadini del Comune per il quale Lei si candida, sono preoccupati per lo scempio possibile che potrebbe subire il territorio.

Dato l’interesse all'argomento espresso dagli abitanti del suo Comune, Le chiediamo di esprimere pubblicamente quale sarà il Suo comportamento elettorale in merito alla tangenziale Est e la Sua opinione riguardo la mancanza assoluta di informazione, affinché i Suoi elettori siano informati direttamente dal Primo Cittadino sul futuro di un bene essenziale quale il territorio nel quale vivono.

Riteniamo che una Sua pubblica risposta alle nostre richieste, qualunque essa sia, contribuisca a portare il dibattito elettorale su temi di concreto interesse per la cittadinanza.

5 Maggio, 2011

Grazie e buon lavoro.

LE RISPOSTE RICEVUTE AL 9 MAGGIO:

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 20 Maggio 2011 16:07 )

Leggi tutto...

 

<< Inizio < Prec. 21 22 23 24 25 26 Succ. > Fine >>

Pagina 25 di 26

Banner
Banner
breve cronistoria..
Banner
Ultime simulazioni foto


Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module
Banner
Banner
La bellezza da "i cento passi"


Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module
Come progettano la tangest
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Chi è online
 53 visitatori online
Cerca