No al Deposito, No alla Speculazione: incontriamoci per unire le lotte in difesa della Terra

22 06_25-comitatoatomiimpazziti
SABATO 25 GIUGNO 2022 ALLE ORE 10:00

Cascina Sesia, frazione Mandria di Chivasso

Ieri sabato 25 giugno, bellissima giornata di lotta e informazione,
c’eravamo anche noi Terre di Nessuno e NotangEst, alla doppia iniziativa
e doppia passeggiata informativa a Cascina Sesia con il Comitato ATOMI
Impazziti nei luoghi del progetto del deposito nucleare e
simbolicamente anche a Susa
per un viaggio reale e immaginario nel cantiere
del Tav della piana di Susa.
Difendiamo le nostre terre, fermiamo la speculazione!
Contro la devastazione ambientale uniamo le lotte in difesa dei territori!

img 20220625_115713-r
img 20220625_111700
img 20220625_121151
img 20220625_122047-r

 

 
DIFENDIAMO LA NOSTRA TERRA,
FERMIAMO LA SPECULAZIONE
Da mesi sentiamo governanti e politici riempirsi la bocca
di riforme e progetti per rallentare il cambiamento
climatico, gli stessi politici che con scelte scellerate e
al servizio delle multinazionali e delle lobby del
cemento devastano territori incontaminati, cancellano
aree verdi e boschive, calpestano tutto ciò che
intralcia i loro progetti di sfruttamento al solo fine di
riempire le tasche dei soliti noti.
NO AL DEPOSITO UNICO NUCLEARE,
NE’ QUI NE’ ALTROVE
 
In questo disegno rientra il deposito nazionale nucleare
che ovunque verrà costruito ruberà 150 ettari di terreno.
Nel caso di mazzé si tratta di un'area fatta di terreni coltivati
e cascine centenarie. Il deposito ospiterà scorie di tutti
i tipi e rappresenta un pericolo per la salute della popolazione,
un enorme disagio per chi abita nei ditorni, un fattore
di inquinamento ambientale ed un’opera inutile poiché sarà
comunque una soluzione provvisoria in attesa del
deposito europeo. Il deposito porterà con sè la militarizzazione
del territorio ed in tempi di guerra non
bisogna dimenticarsi che questo tipo di opere possono diventare
obbiettivi militari. In un territorio come il nostro
già pesantemente infrastrutturato non possiamo accettare
questo ulteriore sacrificio.
LORO DEVASTANO, NOI PAGHIAMO
Costruire un deposito nucleare nazionale vuole dire
devastazione inquinamento e militarizzazione di aree
vastissime ma i signori del tondino e del cemento non
si fermano qui perché la devastazione continua
dalla Valsusa (TAV) al chierese dove è prevista la costruzione
della tangenziale est, dal cantiere per
lo smistamento e lavorazione dello smarino a Torrazza
ai vari progetti di impianti di biogas che
ciclicamente vengono proposti qua e là.
Questi signori sono coloro che si ergono a paladini
della green economy. Stanno lavorando per parcellizzare
le lotte ma la lotta contro le devastazioni
va affrontata in maniera unitaria mettendo in discussione
il loro modello di sviluppo che
vuole la divisione tra i cittadini localizzando le lotte.
UNIAMOCI CONTRO CHI SPECULA
E’ ora di un confronto più aperto cercando di unificare lotte
e forze per questo invitamo tutti
il 25 giugno dalle ore 10 alla Cascina Sesia in frazione
Mandria di Chivasso per un momento di confronto.
Invitiamo tutti a partecipare al pranzo condiviso portando
ognuno qualche cibaria o bevanda, nel pomeriggio
passeggiate sui terreni a rischio esproprio e chiaccerata
sulle prospettive di un lavoro comune

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 30 Giugno 2022 11:55 )

 

LA COLLINA DA TUTELARE. Camminata e biciclettata (mountain bike) tra le bellezze del chierese.

22 05_29-locandina
DOMENICA 29 MAGGIO 2022 DALLE
ORE 09:30 ALLE 15:00

Strada di Airali, 70, 10023 Chieri TO, Italia

UNA GIORNATA TRA LE BELLEZZE DEL CHIERESE
riconosciute dall'Unesco Territorio MaB (Uomo e Biosfera)
e minacciate da incompatibili infrastrutture stradali.

Ritrovo alle 9.30 davanti alla chiesetta di Airali per partire
puntuali alle 10.00 ed effettuare un percorso panoramico
ad anello a scelta tra:

CAMMINATA di circa 6 km tra Montaldo Torinese,
la panoramica panchina gigante e Bric Andio con
la quercia secolare.

BICICLETTATA di mountain bike su itinerario più ampio
nello stesso territorio
(i partecipanti saranno assicurati da
FIAB dietro prenotazione al n. 347 3668520).

Verso le 13 ritorno per tutti ad Airali e
POMERIGGIO CULTURALE e pranzo al sacco condiviso,
musica e danze, mostra fotografica,
ciclo-officina per check biciclette, banchetti delle
associazioni, prodotti locali, parole e
scambio di idee, progetti e conoscenze;

Presentazione dei dati della campagna
"Che Aria che tira 2022" di Torino Respira.

UNA PRIMA OCCASIONE PER CONFRONTARSI
TRA PROGRESSO E SVILUPPO

DA UNA PARTE EQUILIBRIO E DALL'ALTRA CONSUMO
DA UNA PARTE MAB UNESCO E DALL'ALTRA
GRANDI INFRASTRUTTURE

L'iniziativa è organizzata dall'Associazione T
erre di Nessuno in collaborazione con:

ProNatura, Legambiente,
Movimento NoTangest-NoGronda,
Comitato Canarone,
Il Tuo Parco, Piantiamola, Torino Respira,
Friday for Future - Chieri,
Camminare Lentamente, FIAB, Ciclofficina,
Muoviti Chieri, Ciò che vale,
Casa del Popolo,Andrei Periboschi,
Il Punto Macrobiotico, Cascina Malerbe

Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

 


 

Bellissima giornata il 29, tante presenze,
passeggiata e biciclettata interessanti e
partecipate, festa: cibo, musica, danze
condivise e divertenti e
più che interessanti interventi...

gruppo

Guarda in Google Drive Notangest
tutte le foto della giornata dei
nostri "reporter".....

Quelle di Ezio Prearo...

Quelle di Piercarlo Porporato...

Altre e varie...


Ultimo aggiornamento ( Giovedì 30 Giugno 2022 11:54 )

 

La Riserva della Biosfera Collina del Po (MAB UNESCO)

Perché riserva?

Perché serve a tutelare le bellezze naturali e culturali,non per renderle immutabili e inaccessibili,ma perché possano essere vissute attivamente dall’uomo.

Le riserve della biosfera hanno tre differenti funzioni:

Conservazione: contribuiscono alla conservazione dei paesaggi degli ecosistemi, delle specie e delle variazioni genetiche.

Sviluppo: incentivano e promuovono lo sviluppo sostenibile della popolazione locale e delle sue attività.

Supporto logistico: forniscono supporto a progetti dimostrativi, educativi, formativi e di ricerca e monitoraggio sui temi della conservazione e dello sviluppo sostenibile.

Amministrazioni coinvolte:

Il territorio protetto:

14 Parchi e riserve naturali, 25 siti tutelati “Natura 2000”, 86 Comuni, 2 Enti Parco

Perché biosfera?

«Biosfera» è sinonimo di territori vivi, in cui l’uomo interagisce da sempre e quotidianamente con l’ambiente.

http://www.parcopopiemontese.it/pagina.php?id=195


https://www.unesco.it/it/RiserveBiosfera/Detail/96

Detto questo a chi serve la tangenziale o gronda Est di Torino?


Ultimo aggiornamento ( Giovedì 07 Aprile 2022 07:39 )

 

16 Aprile: Marcia Popolare NOTAV

notav-marcia-16-4-2022

https://www.notav.info/post/il-16-aprile-in-marcia-contro-la-guerra-e-la-sua-economia/

Ultimo aggiornamento ( Martedì 31 Maggio 2022 09:03 )

 

Che aria tira sulla TangEst...

Dal Corriere di Chieri del 11 Marzo 2022

22 03_11-corrchieri-aria-tira

Ultimo aggiornamento ( Sabato 12 Marzo 2022 10:45 )

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 1 di 31

Banner
Banner
breve cronistoria..
Banner
Ultime simulazioni foto


Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module
Banner
Banner
La bellezza da "i cento passi"


Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module
Come progettano la tangest
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Chi è online
 30 visitatori online
Cerca