2009-Conclusione dello studio del Politecnico di Torino

2009-Conclusione dello studio del Politecnico di Torino 29 aprile 2009

Al conclusione dello studio (basandosi su quali dati?) Il politecnico di Torino produce un documento che identifica tre possibili corridoi o percorsi, uno che attraversa le colline di Baldissero e Gassino, l’altro che attraversa la zona di Montaldo, e un terzo che passa intorno ad Andezeno prima di tagliare tra le colline verso Gassino.

Per ogni percorso sono valutate e sommate criticità e aree da salvaguardare attraversate, assegnando un punteggio complessivo. Alla fine, viene scelto il tracciato centrale, percorso che attraversa il territorio di Montaldo, nonostante tra i tre sia quello che (di poco) presenta la maggior somma di criticità.
Da La Stampa del deicembre 2008 'Il corridio scelto'... 

I sindaci all’unanimità (escluso il sindaco di Montaldo) firmano un documento in cui appoggiano l’elaborato finale del politecnico, auspicando un futuro sviluppo di queste zone favorito dall’attraversamento di questa autostrada(???).

Il Politecnico individua un corridoioi di 250 m entro il quale può variare la posizione dell’autostrada, e indica due possibili tracciati.

Nel progetto sono numerose le gallerie nel tratto collinare, previste senza valutare le possibili interferenze con falde acquifere e la tendenza a frane e smottamenti delle nostre colline.

Nella piana tra Gassino e San Raffaele,l’autostrada, uscendo da una galleria in Val Baudana, si inabisserebbe addirittura al di sotto del canale ENEL per poi riemergere in prossimità del ponte sul Po.

Gli studi sui flussi di traffico sono stati eseguiti dalla S.I.T.I., e si limitano a valutazioni ricavate a tavolino.

Interessante notare che, ipotizzando la costruzione del raccordo di c.so Marche e l’accesso gratuito alla tangest (ormai è chiaro invece che sarà un’autostrada a pedaggio), si prevede una riduzione del traffico sulla tangenziale ovest del 6 per cento circa: varrebbe la pena di investire un miliardo di euro?

Il progetto non sarebbe definitivo, ma è già pronta una lista degli espropri previsti.

La posizione dei notangest sulla conclusione dello studio del Politecnico in un articolo inviato alla stamapa locale...

Per vedere i corridoi propostio dal Politecnico suddivisi per zona ed altro.. clicca qui... 

Ultimo aggiornamento ( Martedì 22 Febbraio 2011 12:22 )

Cerca