Corriere di Chieri del 17/05/2013- Per Cerchio la tangest è ancora necessaria...basta!


Corriere di Chieri del 17/05/2013- Per Cerchio la tangest è ancora necessaria...basta!
"la tangenziale Est è necessaria" parola di Cerchio! Coinvolgiamo gli enti locali e ripartiamo da capo un'altra volta.. non se ne può proprio più di quest'uomo..
Leggi l'articolo... 

Altra stampa del 29/05/2013
Anche Saitta non molla l'osso...
Leggi l'articolo.. 

Ultimo aggiornamento ( Giovedì 23 Maggio 2013 05:50 )

 

Corriere di Chieri del 07/05/2013- La tangenziale Est nel cassetto

Corriere di Chieri del 07/05/2013- La tangenziale Est ritorna nel cassetto.
Alt dalla Regione...mancano i fondi. 
Leggi l'articolo... 

 

La Stampa.it del 26/04/2013 Spending review La fine della tangenziale Est (per ora...)


Fine della tangenziale Est.  Ma sempre in guardia…
 

Fonte: http://www.lastampa.it/2013/04/26/cronaca/tagli-della-regione-ecco-le-opere-che-non-si-faranno-qV5CcFSev4YszevMlG6EwI/pagina.html

26/04/2013 Tagli della Regione Ecco le opere che non si faranno 

I fondi per lo sviluppo dirottati per coprire i debiti
Niente Tangenziale Est e corridoio di corso Marche

ALESSANDRO MONDO
Invariati. Confermati, ma al ribasso. Azzerati in attesa di tempi migliori. Sono gli importi del cosiddetto «Fas», il Fondo di Sviluppo e Coesione (già Fondo per le Aree Sottoutilizzate), impegnati nel 2011 e riconsiderati dalla Regione: la quale, com’è noto, punta a disimpegnare parte di queste risorse per coprire i debiti pregressi maturati sulla sanità (867 milioni) e sul trasporto pubblico locale (340), entrambi soggetti a piani di rientro inderogabili monitorati dal Govern o.  ì

La selezione  
Strade, collegamenti ferroviari, metropolitana, bus a basso impatto ambientale, logistica, messa in sicurezza del territorio, ma anche Cultura e Turismo: di tutto di più. Tempo di esami per decine di progetti, passati agli infrarossi dall’assessorato al Bilancio per capire quali somme confermare e quali rinviare a tempi migliori: quando i conti saranno risanati e la Regione potrà tornare a contrarre mutui per finanziare gli investimenti.  

Fino ad allora, bisognerà fare di necessità virtù. Significa scegliere cosa salvare e cosa accantonare per liberare risorse, mettendo in conto le proteste di territori che in diversi casi attendono da decenni la realizzazione di opere importanti: grandi progetti mescolati a una miriade di interventi minori per tempistica, complessità e spesa, ma non per questo secondari. 

 I criteri  
L’unico modo per resistere all’assalto alla diligenza - cioè alle pressioni di sindaci, assessori (compresi quelli della giunta regionale), consiglieri a tutti i livelli, politici-feudatari e imprenditori - è basare la selezione su criteri oggettivi. In primis, quello del buonsenso. Per questo Gilberto Pichetto, vicepresidente della giunta regionale e assessore al Bilancio, ci tiene a premetterli. In alcuni casi, specie se si tratta di interventi dalla tempistica lunga, il rinvio è determinato dall’iter procedurale, non avviato o alle prime battute. In altri pesa la mancanza del confinanziamento statale, europeo o degli enti locali. In altri casi ancora, si attende l’esito di bandi da indire o in corso d’opera.  

Metrò e Torino-Ceres  
Va da sè che anche l’impatto sulla collettività, unito alla necessità di mantenere il passo con opere complementari, fa la differenza. Due esempi per tutti: il prolungamento a Sud della linea uno del metrò torinese e la realizzazione del collegamento ferroviario Torino-Ceres con il nodo ferroviario di Torino, entrambi confermati.  

TangEst e corso Marche
Anche così, due pezzi da novanta come l’ormai famosa Tangenziale Est e il Corridoio plurimodale di corso Marche - strategici per la viabilità ma ancora in fase embrionale - vedranno temporaneamente ridursi il rubinetto delle risorse impegnate. Per le ragioni di cui sopra, è stato azzerato il budget per progettare le fermate Dora e Zappata, tra i capisaldi del Sistema Ferroviario Metropolitano. 

 

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 26 Aprile 2013 08:45 )

Leggi tutto...

 

La Nuova Periferia 01/05/2013 - La tangenziale Est non si farà più

La Nuova Periferia 01/05/2013 - La tangenziale Est non si farà più
La Regione Piemonte taglia i fondi previsti per il progetto. "Siamo soddisfatti...ma teniamo alta l'attenzione"... 
Sarebbe stato un "atto criminale" spendere oltre 500.000€ per un progetto inutile e dannoso..
Leggi l'articolo...

 

Marcia per la Terra - Domenica 21 aprile 2013 aTORINO

Ore 9.30: raduno in Via Garibaldi 13 a Torino, presso la sede dell’Istituto Sereno Regis

 

In occasione della marcia nazionale, organizzata a Cuneo dal Forum “Salviamo il Paesaggio – Difendiamo i Territori” per il pomeriggio del 21 aprile 2013, il Comitato per il Torinese del Forum propone a tutte le associazioni impegnate a vario titolo nel territorio torinese nella difesa dei beni comuni la creazione di un’occasione d’incontro e azione di sensibilizzazione e informazione dei cittadini riguardo agli svariati “progetti locali a rischio”.

 

Eccone un elenco esemplificativo, relativo al territorio metropolitano torinese: grattacielo Intesa San Paolo - Spina 3 - Cavallerizza - terreno ex Westinghouse - Castello di Lucento - Continassa - Palazzo del Lavoro - Parcheggi sotterranei vari - “favelas” di Lungo Stura Lazio - parcheggio Gran Madre - terreno ex Isvor (C.so Massimo D.Azeglio) - Parco Michelotti - Murazzi - parcheggio Piazza Maria Teresa - ruota panoramica del Valentino - Bertolla - Cenisia (ex Diatto). Per non parlare delle decine e decine di “progetti” in ambito provinciale, quali ad esempio il TAV Val Susa, l’Inceneritore del Gerbido, il Parco Fotovoltaico della Vauda, la Tangenziale Est, il Crossodromo Tetti Valfrè a Orbassano, ecc.

Ultimo aggiornamento ( Venerdì 10 Maggio 2013 07:38 )

Leggi tutto...

 

<< Inizio < Prec. 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 Succ. > Fine >>

Pagina 8 di 25

Banner
Banner
breve cronistoria..
Banner
Ultime simulazioni foto


Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module
Banner
Banner
La bellezza da "i cento passi"


Get the Flash Player to see this player.

time2online Joomla Extensions: Simple Video Flash Player Module
Come progettano la tangest
Banner
Banner
Banner
Banner
Banner
Chi è online
 97 visitatori online
Cerca